Manco li sorci

18 02 2008

Il consueto appuntamento del lunedì con l’ironia di Johnny Palomba, anima romana dei nostri Tempi Cupi. L’edittoriale di oggi, decisamente dalla parte del sorcio.

VIDEO: http://canali.kataweb.it/kataweb-tempicupi/2008/02/17/tempi-cupi-manco-li-sorci

tempi cupi

Eeeee pioggia grandine neve nevischio nebbia e freddo perché i tempi sò quello che sò.
Cupi cupissimi pé noi pori esserumani in ballia delleventi. Ma come se ancerto momento nu ce abbastasse abastanza i tempi lifamio diventà cupi pure pé i pori esseri che umani nun sono manco umpo’ e che umani manco vorebbero daesse envece….
Chenzomma cestanno nermonno arcuni capoccioni che fanno delle ricerche ricerchissime e che tutto ergiorno stanno appenzà a cosa inventasse e numpo’ passà umminuto senza uncontribbuto fonnamentale pé lascenza e pellumanità eallora fateve conto che pé sto contribbuto fonnamentale anno inventato ersorcio cor raffreddore chenfatti voi lavevate mai visto unsorcio cor moccico arnaso’ no envece sti capoccioni stanno là popo pè cuesto eppoi nuncontenti cestanno delli scenzati inghirteresi che sesò inventati ersorcio che se piia erdorcificante, popo perché….perché? ersorcio che se piia erdorcificante… eh è importante… perché… perché…ma che ne sapete voi che sto pure apperde tempo… Sò tempi cupi… manco li sorci…

Traduzione (pecchi ‘nsa le lingue)

Neppure le cavie

Pioggia, grandine, neve, nevischio, nebbia e freddo. Le condizioni metereologiche sono quelle che sono.
Tempi vieppiù cupi per noi, poveri esseri umani in balia degli eventi.
Ma come se non ne avessimo abbastanza, siamo in grado di far diventare i tempi oscuri e cupi anche per quegli esseri che umani non sono, e neppure vorrebbero esserlo.
Luminari, menti eccelse ogni giorno si arrovellano alla ricerca di contributi fondamentali per l’umanità. E’ per questo che un’equipe britannicaè riuscita per la per la prima volta a modificare il Dna di un topolino, in modo da farlo ammalare di raffreddore.
Poi, non contenti, hanno creato il ratto che si nutre di dolcificante, e questo proprio perché… perché? il topo che prende il dolcificante. Voi non potete comprenderne l’importanza. E’ inutile che io perda tempo con voi. Sono tempi cupi, neppure le cavie….

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: