Recinzione “Onora il padre e la madre”

21 03 2008

corriere
capote

onoraerpadrellamadre

CIO’ DUE FII TROPPO BELLI
DE MAMMA E PAPA’ SO’ LI GIOIELLI”

chenfatti stofirm parla de nabbella famiiola che cestanno dù fratelli ciccio e rinco che siccome cianno erpadre colle tasche a chiocciola allora loro sepenzeno noi volemio la paghetta più arta perchè oggi come oggi se nunciai la paghetta dencerto livello numpoi dà lalimenti alla ecz moiie o pagà i cravattari allora così pè ride pè scherzo ciccio e rinco iefanno narapina e pè ride pè scherzo la mamma stira lezzampe e succede natraggedia chenfatti poi rinco sammucchia colla moiie de ciccio e ciccio se magna la droga eppoi cianno delle avventure chepperò nunfinischeno bene popo perchè sò le avventure de ciccio e rinco che già come titolo se capisce come va affinì allora poi erpadre va da ciccio e ie dice ciccio bello de papà nun tepreoccupà ce sto cuà io e mò te faccio nabbella ninnananna rinforzata così la paghetta te la sogni.
navorta namico mio veramente rinco affatto narapina arpadre. ià rubbato le cambiali.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: