I patemi del Cruccio

5 04 2008

Pino Cruccio è il più grande esponente neocrepuscolare quasi vivente. I versi che seguono sono il doveroso omaggio di Johnny Palomba a questo poeta ingiustamente trascurato dalla critica letteraria mondiale.

Breve biografia di Pino Cruccio:

Nasce e muore quasi subito dopo, nonostante si ostini a sostenere il contrario.

❦ ❦ ❦ ❦ ❦ ❦

pane


pane
briciole di me
nel paniere
dell’indifferenza
io
crosta

❦ ❦ ❦ ❦ ❦ ❦

sto benissimo

non
è vero
facevo
finta

❦ ❦ ❦ ❦ ❦ ❦

cerco

cerco
e non trovo
cerco
e non trovo
cerco
ma
ho perso
forse per
sempre
gli
occhiali
e ho
due diottrie
..
❦ ❦ ❦ ❦ ❦ ❦
..
I Patemi del Cruccio rappresentano una lirica sintesi del vissuto quotidiano, dove noi vediamo solo pane e briciole, Pino Cruccio vede se stesso. E noi gliene diamo atto.
La raccolta completa nell’ultimo libro di Johnny Palomba “Recinzioni Operette molari Stagione 2006/2007”.  (da fandango.it)
Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: