Alemannio

5 05 2008
Il saluto (romano) di Johnny Palomba al nuovo sindaco della capitale

GUARDA IL VIDEO DELL’EDITTORIALE

Alemannio


tempi cupi cuesti cupi cupissimi ma dimolo manco tanto perché infonno bisogna dà fiducia anche acchì pennoi è stato sempre lontanno anniluce darnostro modo de penzà arnostro modo de schieracce e de concepì ermonno bisognà allargà la visuale… dice maccuello era uno cannava ingiro ammaenà addestra eammanca ammanca soprattutto… machì? machestai addì? no ma dice cuello era uno che ciaavuto pure unzacco dempicci de cose strane cuello era uno che nellanni settanta sì inzomma stamio apparlà denaperzona che annava collamichetti sua… e sesemio capiti… se semio capiti che? ma cuì è tutto cammiato maché davero stamo ancora appenzà… cè stata fiuggi …fiuggi poi cè stata lidrolitina e nmò è acqua de rubbinetto robba liscia…. e ancora stai appenzà affà illazzioni su dee cose ma poi infonno macché ce frega che ce frega! che ce frega a chi? a noi! (saluto romano) èèè? vabbè era così pé ricorda anche i vecchi tempi… cupi sò tempi cupi….

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: