Recinzione “L’enfant”

24 09 2008


L’enfà

“PUPO MIO NUN PENZA’ ANASILO,
IO TE VENDO TANTO ARCHILO”

ce stà cassano che cià lapischella che iesforna umpupo allora lui iedice dammelammè storegazzino checciabbisogno desfogasse allora poi piia erpupo va tipo armercato debbarivecchia esse lovenne allora lapischella sencazza e cassano ie dice ammazzaò eccheè? mica tò bucato legomme daamachina mica tò fatto narapinammanarmata mica tonculato lautoradio allora però poi infatti seripiia erpupo evvà affà narapina co umpischello roscio chenfatti selibbevono allora lui sepenza meiio stà argabbio meiio esse morti defame counfiio che manco meloposso venne che cheffà lerapine co urroscio.

navorta pure micuggino sevvennuto erfiio e lanno messo argabbio. era scaduto.

Annunci

Azioni

Information

2 responses

24 09 2008
vulvia

we we we attenzione.. entro il fine settimana QUI si raggiunge quota 30.000 visite.. robetta seria..

25 09 2008
WEBMISTRESS

Non ci prenderete mai!!!! uahuahuahuahuahuahuahaaaahhhhahhhahhahhahh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: