Recinzione “Il cuore altrove”

24 11 2008

locandina


ercorartrove

“NUN TE SEPO’ VEDE'”

a corartrove ce sta unnasone che infatti lui va danaparte perche’ sevole ammucchia’ ma nun ce riesce perche’ parla illatino e allora le pischelle ie dicono checcazzostaddi’ allora infatti lui incontra una pariola collocchiali scuri che e’ mezza cieca e mezza mignotta che infatti eddiventata cieca pe gira’ sempre coi reiban allora poi lui sevole ammucchia’ ellei ie dice nuntesepo’ vede’ maffa’ lostesso de sti tempi piio tutto eallora infatti poi sammucchiano eallora ernasone selavo’ sposa’ e allora lei ie dice scusa scusa me sa’ che mo ce rivedo emesa’ che atte nun te rivedo’ piu’ enfattipoi lei se leva ireiban e sammucchia conantro e ernasone invece de piagne canta. infatti ce so delle vorte che uno vorebbe esse cieco.

cuattroluiodumilettre’

(Madison 22.40 sala 6 centrale. Nel film, ambientato presumibilmente durante il fascismo, e’ inquadrata una carta geografica dell’Italia nella quale non e’ presente l’Istria.)

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: