Recinzione “Anche libero va bene”

7 01 2009

anche libero va bene


anchelibberovabbene


“NUMME SOMIIA 
STAVITA
DRENTO ASTAFAMIIA
 RINCOIIONITA”

cestà uregazzino che sta accasa caasorella e erpadre corpendaiio defori chestassemprencazzato chenfatti lamoiie che è contemporagnamente anche lamadre deregazzino è anche contemporagnamente umpo’ mignotta chenfatti fà bestemmià erpadre corpendaiiodefori allora storegazzino sepenza tassé essé maché davero? mapposso staappresso astiduregazzini? poi vampiscina popo che alloestesso circolomio essefà levasche annoto ma ancerto momento sescoiiona e arpadre ie dice osaicheccè iociò navita dencertolivello iociò nzacco dempicci nummepotete rompeicoiioni te ettuttilamichi tua cinematografari. maché davero? poi però penza che sò regazzi pieni denergie chencuarchemmodo sedeveno sfogà.
iociò namico che stassempre corpendaiiodefori. erfiio laccacciato fori decasa.

cuattorricigiunnodumilessei

(Giulio Cesare sala3, 22.30 centrale. In un mare di lacrime)

Annunci

Azioni

Information

One response

7 01 2009
vulvia

recinzione n°300
anacapito?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: