Recinzione “Transamerica”

14 01 2009

transamerica


tranzammerica


“FIIO MIO, COME LA VOI METTE?
 SO’ TUPADRE, DAMME RETTA,
PURE COLLE TETTE”

cestà nomo umpo’ modificato che infatti sta pé diventà popo che nadonna mannunceriesce benissimo che infatti è metà omo e metà cozza chenfatti però ancerto momento scopre che cià unfiio allora va dastoregazzetto eie dice viè commè io fatte conto sò naspecie de sora emmò te porto apprenne laria bona allora infatti poi piiano tipo nadunastescionvego effanno unviaggio lunghissimo chenfatti se scopre che erregazzetto è umpo’ paraculo mannò tantissimo enfatti poi lomo modificato ie dice arfiio losai checcè? io sò contemporagnamente tu padre ettumadre macché voi deppiù? allora erregazzetto ce penza eppoi iedice meno male che nunsei pure mimoiie.
 
chenfatti pure micuggino sefatto loperazione è diventato nadonna. mò parcheggia ndoiepare.

cuattorricim’arzodumilessei
(Mignon sala 1 22.30 laterale.)

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: