Recinzione “Girolamo Savonarola”

17 02 2009

savonarola
savonarola


savonarola era nfratacchione simpatichio che stava sempre drento arconvento affasse laffari sua allora ancerto momento se penza trassè essè cuà drento astoconvento nummedaretta nessuno me pare destà apparlà chii muri allora infatti savonarola esce darconvento eallora lui se vede che ciaveva tarmente tante cose dadì che sallarga chenfatti sene và ingiro arompeicoiioni alla gente e ie diceva cuesto nunsepo’ fà cuesto manco cuestrartro è vietatissimo e allinizzio aggente diceveno simpatichio stofratacchione ce piace! eallora savonarola tutto fomentato continuava: siete namanica de zozzoni! metteteve le mutanne de fero! biancaneve è na mignotta! nun guidate ercavallo dopo avè bevuto! anzi nun dovete popo da beve! pessicurezza manco laccua! e ercavallo pure lui è mpeccatore! ndò và ingiro tutto nudo?uccidemolo! date retta astofratacchione! allora aggente umpo’ stranita ancerto momento ie dicheno a savonarò che dici umberfoco pè riscallasse armeno cuello lo potemio accenne?


poi savonarola more. peccato.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: