Recinzione “Cronaca di una fuga”

16 03 2009


cronacadenafuga

SE ERPORTIERE SCOMPARE
LA PARATA E’ MILITARE”

cestà umportiere de carcio che piia ungò suppunizzione che loparava pure minonna allora infatti mesà popo peccuesto lopiiano e laresteno ellometteno drento anacasa co artre pippe che nunsanno giocà chenfatti inargentinia era popo checcosì che ereno tarmente malati decarcio che se nuneri bono aggiocà tefaceveno letorture ettefaceveno sparì enfatti astiregazzetti li metteno drento anappartamento teribbile chenfatti cestà nacartadaparati che nunzepò vedé enfatti pé pietà iemetteno attutti nostraccetto sullocchi eallora poi infatti iedicheno aregà voi siete delle pippacce schifose mamò cedovete dì inomi dellantre pippe che lifamio cabbrio come avvoi allora infatti poi iregazzetti scappeno tutti nudi immezzo allastrada e senasconneno mannungiocheno più.

chenfatti vooricordate cuellapippa de guglielmimpietro? e comé che seconno voi nunsevede più?

ottom’aggiodumilessette

(Casa del cinema 21.00, dietro)


VIDEO DELL’ANONIMADISEGNI

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: