Recinzione “Angeli e Demoni”

5 06 2009
angeli e demoni
angelieddemmoni

“MACHE’ DAVERO?
CLORO AR CLERO!”

chenfatti astofirm ancerto momento cestà umprofessore che lo chiameno i preti dervatticagno perché cestanno certi misteri teribbili che nessuno sa risorve eallora lui va aroma e dice mortacci vostra! meno male che cestò io che ve spiego tutto presempio: lo sapevate che laparola anna si la leggi arcontrario se legge sempre anna? allora ie dicheno mortacci tua! sei fortissimo! alllora poi lui va ingiro colla lancia delta pé roma cò uno metà polizzotto e metà tassinaro chenfatti pé annà da piazza der poppolo arvaticano fa tutta via dercorzo eallora te credo cariveno sempre tardi enfatti more unzacco deggente ma alla fine erprofessore fà na scoperta incredibbile che cestà umpassaggio segreto chevvà da castersantangelo assampietro che penzate umpo’ sechiama passetto! incredibbile! eppoi sescopre che era tutto ummaggna magna ealla fine tutti se sarveno e erprofessore va darpapa e ie dice bè semo tutti sarvi grazzie a dio e erpapa ie risponne: grazie a chi?

cuinnicim’aggiodumilennove
(Adriano sala 4, 14.50 centrale. A due passi dal Vaticano. Incredibile!)
Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: