Lib(e)ri sulla Carta

16 10 2009

A Poggio Mirteto arriva “Lib(e)ri sulla Carta”, manifestazione dedicata all’editoria indipendente.

A “Lib(e)ri sulla Carta” David Riondino, Ugo Ricciarelli, Johnny Palomba, Cristiano Cavina e tanti altri per festeggiare l’ Editoria indipendente

Lib(e)ri sulla Carta

Dal 23 al 25 ottobre la Sabina celebrerà l’editoria indipendente con la prima edizione di “Lib(e)ri sulla Carta”.
La manifestazione, che si terrà nel centro storico di Poggio Mirteto (RI) a mezz’ora dalla Capitale, vedrà la partecipazione di numerosi autori e decine di case editrici, ma anche di riviste letterarie, incontri pubblici, reading, discussioni di opere letterarie, spazi dedicati alla conservazione dei beni culturali, mostre fotografiche, premi lettarari e presentazioni di libri.
Pur non essendo ancora reso pubblico il programma definitivo sono già molte le certezze di LSC’09: ad aprire la Fiera dell’Editoria Indipendente sarà infatti Cristiano Cavina, (venerdì 23 ottobre alle 16.30 presso la Sala Farnese), giovane finalista del “Premio Strega” con “I frutti dimenticati” (Marcos y Marcos) romanzo che si è aggiudicato il premio Castiglioncello.
E sempre venerdì 23 spazio alle dissacranti “Recinzioni” cinematografiche di Johnny Palomba, critico mascherato che ha conquistato il pubblico durante la scorsa edizione di “Parla con me”, in onda su Rai 3, e che non più tardi di due mesi fa ha visto le proprie recinzioni protagoniste di un ciclo di letture pubbliche al cinema Sacher di Roma, lette dallo stesso Palomba in coppia con Nanni Moretti.
Sabato 24 invece sarà la volta di un grandissimo scrittore italiano: Ugo Ricciarelli, vincitore del Premio Strega con il romanzo “Il dolore perfetto”, best seller che si è aggiudicato anche il Campiello Europa. Ricciarelli presenterà il suo ultimo lavoro, “Comallamore”, prima di lasciare spazio, presso il palco centrale a David Riondino, celebre cantautore, scrittore, attore, regista e conduttore radiofonico.
L’eclettico Riondino, che nella sua carriera vanta collaborazioni prestigiosissime (da De Andrè alla PFM, passando per Marco Tullio Giordana, Salvatores, Paolo Rossi, Sabina Guzzanti, Dario Vergassola, Milo Manara, solo per citarne alcuni…) porterà in scena il suo spettacolo “fermata provvisoria”, che come tutti gli eventi di LSC’09 sarà gratuito per il pubblico.
Come riporta il sito ufficiale della manifestazione, durante Lib(e)ri sulla Carta si terrà anche un seminario di scrittura creativa cui potranno partecipare autori provenienti da tutta Italia e ospitati presso l’ostello della YMCA: un’opportunità che sta facendo polverizzare in poche ore il numero di posti disponibili, segno evidente dell’interesse nutrito verso questo evento da parte degli amanti della scrittura e della lettura, che in pochi giorni hanno fatto registrare circa 1800 iscritti all’apposito gruppo su facebook.
L’organizzazione di “Lib(e)ri sulla Carta”, evento realizzato anche grazie al contributo della Regione Lazio, è affidata a due associazioni culturali da tempo attive in Sabina: l’Associazione YMCA Sabina Arthé, che durante la fiera curerà anche il programma del caffè letterario Arthé e l’Associazione LIVE, che edita l’omonimo periodico di informazione culturale.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: