Recinzione “L’uomo che fissava le capre”

22 11 2009


lomocheffissavalecapre


“LESERCITO DELLA STRANEZZA”


stofirm parla popo che de certi fatti strani stranissimi che succedeno ampischello cancerto momento scopre che cestà nesercito de fricchettoni cò dii poteri incredibbilissimi che combatte collincredibbile arma derpenziero invece de usà le pistole e le bombe e i cannoni. anzi a penzacce bene i cannoni e le bombe le useno. eallora succede che stopischello incontra unvecchio piacione rincoiionito che ie dice io cestavo drento astesercito de fattoni sò stato addestratio alla teribbile tecnichia derballo sfrenato chee basettone eddei pantaloni azzampa mappoi ungiorno mesò spizzato ne pecora e cuesta è solo perchè logguardata ma dimose la verità: avevo magnato pesante.
navorta micuggino affissato ungatto pé ungiorno. mò miagola.


tredicinovemmredumilennove
(Nuovo Olimpia, 22.30, laterale, in lingua originale)


Annunci

Azioni

Information

2 responses

22 11 2009
Perturbazione » Blog Archive » Radio Fandango – Venerdì 20 … « DIY Projects

[…] Recinzione “L'uomo che fissava le capre” « Johnny Palomba […]

23 11 2009
krusty

Tanti auguri Johnny!!! Quanti sò??? comunque sia, non li dimostri!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: