Recinzione “La prima cosa bella”

11 02 2010



primacosabbella


chenfatti cestà uregazzetto rincoiionito che ie piace magnasse la droga cancerto momento ariva lasorella e ie dice tericordi cuella rincoiionita de tumadre? staffà na finale e sta ai carci de rigore caa morte eallora poi infatti loro se ricordeno de cuanno che ereno pischelli che la mamma che ie diceva fii mia che ve devo dì io nunsò mignotta sò distratta me confonno me sbaiio chenfatti poi se confonne tarmente tanto che se sbaiia e fa unfiio denantra eppoi alla fine arfiio rincoiionito ie dice ma cò na mamma così rincoiionita te dovresti ammazzà dee risate envece stai sempre incazzato… eallora errincoionito sebbutta armare e è felice.
namica de micuggino è confusa è distratta. fa erministro.


ventiduggennarodumileddieci
(Giulio Cesare, sala 1, 22.30 fila H posto 12)


Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: