Sudditi

è attivo dal 2005 un forum su www.fandango.it nella sezione dedicata a Johnny, riportiamo alcune recinzione prodotte dai frequentatori del sito e fans del Palomba

di vulvia: “mezzovòto o mezzopieno”

Giallo e Max PezzaliGiallo sul set del video

così peride pescherzio peffà umpo’ decaciara so annata sursett dervideo de macspezzali che era pieno de musichisti che sonavano impleibecc cestava pure lamico debruspristing e ersosia depupo ma erprotagonistico della scena errocher per eccellenzia era solo ergiallo. infatti immezzo attutta cuella camboggia cestava chi sartava chi sarampicava chi pogava invece ergiallo cor suo basso e iraibban sempre rilassato rilassatissimo pare che stava assonà accasa sua e tutti cuei fenomeni manco se li filava di striscio. erregista pischelletto mannò tantissimo lencuadrature sur giallo laffatte dopo cuattrore che stavamo ner cammerino ammagnà e beve: tanto argiallo lo pagano per aspettà, non per recitare.

di Pat: Fischiabbotti scintillanti pè li nonnetti rotolanti

rolling stones

Sotto ar sole capitolino, accarezzati dar dorce ponentino semio annati a vedè li rollistonz. Proprio loro, quelli de satisfècscio, quelli che cantava giannimorandi. Insomma io e l’amico mio menager avemio detto “sai che c’è? se campa na vorta sola compramose er bietto più caro”. Così semio entrati sur prato der Capitano e avemio pensato “ma sai che c’è? se campa na vorta sola, e avemio comprato le maiette dèasalute coa linguaccia origginali dea fruttaontelum”. Poi se vede che pure quelli cor bietto scrauso dea piccionaia hanno pensato “ma sai che c’è? se campa na vota sola, sbragamo li cellerini e piamose li posti de stì aristocalabbri fichetti”. Così se semio messi in piedi sulla sedia da na piotta e venti come quanno recitavamo a poesia a natale, e nun posso di quello che avemio pensato. Ancerto punto quarcheduno, così pè scherzo pè ride ha tirato un bombone teribbile che se sò svejati pure i rollistonz che sò saliti sur palco ancora coi pigiamini impajettati. Subbito tutti li vecchietti se sò ngarellati e hanno cominciato a dì “guardalo quello c’ha 147 anni e ancora sgambetta come un pischello” e anfatti mikgiggen ha cominciato a zompettà e a cantà li pezzi sua famosissimi che tutti li vecchietti intorno a me e all’amico mio so tornati regazzini e mentre ballavano a mazurcarokkettara così pè scherzo pè ride iavemo rubato le sedie da na piotta e novanta, e che semio più stronzi dell’antri? Poi a na certa er cantante se vede che doveva svotà er catetere e s’è messo ar microfono er chitarista teribbile, quello che se dice ha fatto er padre alla piastra e se l’è tirato che manco ArPacino a li tempi d’oro. Insomma ha provato a cantà ma era così incartapecorito che alla fine s’è acceso na muratti e ha sonato la chitara coll’accendino, e tutti pure se pareva che stava a fa gingolbell l’avemio applaudito. Poi ancerto punto se vede che un pò a tutti li rollistonz ie se sò risvejati l’acciacchi che hanno cominciato a sparà tutti l’avanzi de capodanno, tricchetracche, fischiabbotti, stelle filanti, hanno gonfiato pure na bambola immensa che solo la bocca era mezzo palco e tutti li vecchietti se sò ringalluzziti che ie pareva de rivedè nillapizzi a Saremo. Poi alla fine è arivato er purma frigorifero der Gemelli che se l’è caricati cor chitarista pazzo che sonava cò la chitara spenta. E io e l’amico mio menager eravamio tutti contenti perchè potevamo dì de avè visto li rollistonz.

Na vorta micuggino ha scavalcato ar concerto de medeominghi, nun lo volevano fa uscì dalla porta!

di Lampur: Bbobbi

bobby

‘nzomma astofirmcestanno ‘nboato de foridetesta che jesantrecceno ‘eestorie che manco collalcaselzere ciacapisci piunamazza tutto drentro’narbergo che pocopoco portasfigachetaariccomanno cestarebbi puro bbobbi sinto facerebbero vede collanternino ‘ncompenzo tari ‘ncojoniscono desottotritoli eaafine se scarcagneno esse sfracagneno manmorenisuno trannecchebbobbi. Checuloao.
Micuggino aafinemaddetto: manecavemosbajatosala?

di Er Roscio: “DEDEPARTID”


dedepartid
Chi fa la spia
un corpo in testa se lo pija

chenfatti astofirm cestanno duregazzetti unofijodenamignottacattivo lartro fijodenamignottabono. poierbono stacuasi pepijaercattivo chestavacoiboni ma ereggista ancertopuntiodice aòmesostufato menevado fatecomecazzovepare.

enfattifanno comecazzoiepare.

di Buena Vista Social Blog: Silk “ ’un m’importa una seta”

silk

C’è un francese del triveneto che ha un laboratorio maglieria avviato, la moje impiegata statale, villa con giardino all’inglese e agriturismo con piscina già sovvenzionato, che uno co sta vita incerta e precaria dice, chi lo sà.. magari un domani, co’ la speranza… fammé investì i risparmi in qualche commercio illegale, a santo mandingo o in ‘ndonesia, contrabbando bachi contraffatti, spaccio, m’assumo tutte cinesi e magara de niscosto apro un import-export de lucciole da seta, che le orientali non aspettano altro che propio che er maschio latino viscidone, che quelle ad 11 anni sò gheishe, je piace proprio. Anfatti namichio suo che s’è consumato er braccio pe fa le sete, je dice va nel distretto tessile der giappone che li c’è l’allevamento.
Allora lui le domeniche cor camper inizia a fà casting, se fa l’acisa, praga, ibiza le cinque terre, pisa, eppoi se ferma perchè ne trova una che alleva falchi padulo senza guanto. Ma trova pure un sindacalaro cavilloso che je fà tutto un raggionamento strano tipo tettumairot erca’ che in giapponaro stretto vordì; te imbastisco un cardigan cor collo avvù! E se sarva solo perchè arrivanio i viggili urbani.
Allora torna da la moje e je dice, io te amo, io t’ho pensato sempre, io lavoro tantio, ho fatto tardi perchè c’era coda su la tokio-mare. Ma lei ce penza eppoi je dice, come mai io me sò presa l’aviaria!?! e sopratutto me voi dì che ce facevi a spasso alle tre di notte, è arrivata una murta anonima dar comune de saturnia.

E’ popo vero: fila più un baco da seta che un sottoscale pieno de cinesi.

di vulvia: “Lorizzonte deeventi”

l’orizzonte degli eventi

“dal CNR a via togliatti
i fisici so tutti na banda de matti”

nfatti amme er primo firm devicari mera piaciuto nzacco allora mesò detta vedemose pure lartro firm de sto reggista morto fandanghio che però amio scoperto che nunera nfirm ma ndochiumentaro mesà sulla legge 180 perchè cestanno sti matti che tutti li scansano pure le particelle i quanti e i pastori abbruzzesi, che sefanno ricerche cupe cupissime e se dicono frasi incomprensibbili. amme sto dochiumentaro ma fatto tutto neffetto strano che ner mentre mesò addormentata e mesò sognata johnny che me diceva “quali applicazioni pratiche si otterranno da queste ricerche”. i fisici sò fatti così: effetto peperonata.

di Brigate Rozze: ErriPorte e l’ordine della pantera a numero chiuso

harry potter

Che nfatti erriporte ha finito il quintoliceo, e c’ha er garelli coi pedali, la kefia, lo zippo, e finalmente anche la regazza. Ce so i professori con il contratto in scadenza, gli assistenti ruffiani indagati per l’appalto dei test, il magnifico rettore con le turbe psichiche, e la precaria de matematica che fa ripetizioni d’anatomia. Tutti c’hanno er videofonino e se ripijano mentre fanno le maggie. Che nfatti sembra erriporte e la coca tajata male. Anfatti il ministerio della distruzione è contento che i giovani se penzeno dissenatori. Allora arriva il rappresentante degli studenti e dice: “Autogesetione!” Che ‘nfatti ce n’era bisogno. Allora tutti vanno in aula magna, chi se porta la plaistescion, chi le carte, chi er vino, chi se fa li striscioni, chi se limita a scrive le cazzate sul giornale di facoltà, che tutti se penseno, se mo arriva l’innominabbile, chi? Lord Voldemor,tacci sua, no! La Digos! Anfatti a la fine succede che erriporte er mago dei maghi che vuole studiare ad Harvard se cala troppo, e l’ambulanza lo riporta a casa.

Na vorta micuggino a n’assemblea ha fatto er mago, ha trasformato un limone in una pera.

di Cip & Ciop: “Otecojoomegiustizio”

orgoglio e pregiudizio

astofirm cestà nafamja de mortidefame co a madre che vo fa ammucchià e fije coi parioli della luiss. che infatti a fija più grande sengarella de un roscio mezzoballerino e mezzo frocio che colepiotte cencarta erpesce, a seconda sengarella de uno che prima se odieno poi se ameno poi se riodieno poi se riameno poi se riodieno e alla fine er padre je dice ma a voi o nu a voi?! poi ce sta una che se poco poco lancontri pestrada de notte nagrattatina tanto pe nu sbaiasse te la dai e altre due, che una è un po’ rincojonita chenfatti ride sempre, ma che te ridi?, e l’altra chè un po’ mignotta chenfatti sengarella de un pizzardone abruzzese che sé giocato e mutande alla snai ecche je dice “te sarai pure mignotta ma io mica so stronzo!” e se fa passà lalimenti dar cognato.
A me otecojoomegiustizio mè piaciuto morto soprattutto pe li corpidescena.

Na vorta mi cugino sé ingarellato de na pischella daa luiss. sé dovuto aprì un mutuo.

di Lampur: “Erpetrojere”

erpetrolliere

Astofirm su afine deruest comiciaveno già aggirà coli camioncini eemacchinette de stajoeojo e basterchito e ciavevano giàerprobblema daabenza perchè cominceno a scavà pozzi ebbuchi dappertutto finacche’ se scaveno fraddeloro e lunichio che se sarva’ e’ er fjio zittoemuto che opre ndistribbutore daascell surraccordioanulare.
Mi cuggino maddetto: ma costiquattordici euri nera mejo si facevo er pieno allaggip?

12 responses

6 02 2008
lampur

Certo che cuarche recinzione mia ciàpotevate puro mette… ovadevo ariscrive nartavorta?!?
bacetti ar cinese

6 02 2008
vulvia

daje facce la recinzione dersito!!
vabbè accontentato..

8 03 2008
Krusty

pellampur
Ho tolto il tuo commento perchè ho inserito la tua recinzione qua sopra…
😉

9 03 2008
lampur

Sei ummito Krusty… 😉

7 05 2008
Krusty

vurvia….guarda che si nun la metti tu, la metto io stasera la recinzione dar sette de “Mezzo voto o mezzo pieno” de macs pezzali

8 05 2008
Krusty

bene! ci hai pensato tu…. io ho solo aggiunto dù foto che amio fatto sur sett…

16 05 2008
Krusty

messo er video….mo vurvia moocancella!

16 05 2008
vulvia

è popo teribbilissimo erregista:
quando il pezzo fa “internet è piena di matti” inquadra Pierpa… geniale!!
giallo bello tenebroso se vede poco

era meiio chiamà renè ferretti.

16 05 2008
Krusty

mitico renè!!! a fare le cose a cazzo de cane ce si guadagna sempre! Il Giallo se vede poco….ma cazzo se spacca!!! baffoni e reiban…. bahhh!!!

18 12 2008
capocchia de re

aho, mammè venuteo un sorspetto: voi vedè che er presidente sotto tutteeequefasce… è roscio?

8 07 2009
Sab

…johnny! cercavo disperatamente la recinzione su “amedeo minghi” er concerto…nulla trovo!!

12 07 2010
Ottilie

è popo teribbilissimo erregista:quando il pezzo fa “internet è piena di matti” inquadra Pierpa… geniale!!giallo bello tenebroso se vede poco
+1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: